Da cinque anni di fila l’Accademia del Taekwondo del Maestro Gianluca D’Alessandro riesce sempre ad agguantare podi importanti come quello dei Campionati Italiani cinture nere e l’obiettivo è stato centrato anche ai campi del Geovillage di Olbia. Sul gradino più alto Alessandro Pilunni, campione nazionale italiano nella categoria -51KG.


Un risultato esaltante, al termine di una tre giorni intensa di gare e dopo il bronzo conquistato dal giovane talentuoso nel corso di passate edizioni, prova della giusta maturità raggiunta dall’atleta irpino, protagonista di incontri tiratissimi contro avversari agguerriti in cerca del titolo iridato.
Alessandro Pilunni infatti non si è lasciato intimorire, determinato a trasformare questa competizione nel trampolino di lancio che lo avrebbe posto tra i migliori atleti nazionali, e così è stato. Incontro dopo incontro Alessandro si è portato a casa il suo titolo Italiano, ma soprattutto il riscatto morale dopo tante delusioni. E adesso che finalmente i frutti dei suoi sacrifici sono stati raccolti, il fighter biancoverde può iniziare a sperare in una carriera in azzurro. Alle porte ci sono infatti i campionati del mondo Junior in Tunisia, che si terranno all’inizio di aprile e la speranza è che il giovane atleta di casa D’Alessandro possa indossare la tanto agognata maglia azzurra.
Più difficile, invece, il percorso di Pietro Pilunni, altro atleta del Maestro D’Alessandro presente in Sardegna alla competizione per il tricolore che, dopo la brillante stagione passata con la squadra azzurra che lo aveva portato agli europei e ai mondiali, non trova ancora la condizione per affrontare al meglio il passaggio dalla categoria Cadetti a quella Juniores.
Podio mancato di un soffio per Raffaele Carenza: uscito di scena al terzo incontro per un’ammonizione agli ultimi secondi, si è lasciato sfuggire il risultato per una distrazione.

© Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Privacy Policy

Cannot get Avellino location id in module mod_sp_weather. Please also make sure that you have inserted city name.

Ultimi articoli

Irpinia Focus

Direttore Responsabile

Roberta Mediatore

Redazione: Corso Europa, 22

83100 Avellino 

Telefono: 0825 21358

FAX: 0825 1805359

 Mail: redazione@irpiniafocus.it

Registrazione al Tribunale di Avellino n. 3/14 del 25/03/2014 

Il Prisma Comunicazione Editore

© IrpiniaFocus 

Vietata la riproduzione anche parziale

senza inequivocabile autorizzazione scritta del direttore