Un risultato a dir poco incredibile nella storia del Taekwondo Irpino: quattro ori conquistati in solo un mese dagli atleti del Maestro Gianluca D’Alessandro. Ancora una volta l’Irpinia può gioire per i suoi figli sportivi, dopo la Coppa Italia a Squadre regionali andata in scena al Palazzetto dello sport di Busto Arsizio. La Campania dopo un’attenta valutazione dei migliori atleti disponibili in regione, ha chiamato tra le sue fila due irpini doc, due pluricampioni, Erminio e Pietro Pilunni.

   E i due giovani campionissimi non hanno tradito le attese, rappresentando al meglio la Campania, con un ulteriore riconoscimento che porta sempre più in alto il nome dell’Accademia del Taekwondo by team D’Alessandro 1983, classificata prima sia nella categoria Cadetti che Junior Maschile. Una tripla soddisfazione dunque per il Maestro Gianluca D’Alessandro che grazie ai suoi atleti rende la Campania ancora più forte in tutta la penisola.
Il primo a scendere sul campo di gara è stato Pietro Pilunni, classe 2003, Cadetto A -45Kg. Il giovanissimo targato Accademia del Taekwondo e reduce dall’Oro assoluto conquistato appena un mese fa in quel di Pesaro, ha dimostrato nuovamente che contro di lui nessuno può nulla. Incontri di altissimo livello tecnico che non hanno permesso ai suoi oppositori di poter sperare nella vittoria: Pietro ha eliminato i suoi avversari uno ad uno fino a raggiungere la finale vinta per 15 a 3 e ha dimostrato un atteggiamento da grande atleta, esperto e sicuro di sé. Già da tempo il fighter irpino era in fase di crescita, adesso ha raggiunto un livello che gli consente di sperare un podio ai prossimi Europei di Budapest.
Nelle categorie juniores Erminio Pilunni, che da anni cavalca la scena Italiana portando a casa ottimi risultati ea ha già conquistato tre titoli italiani, un Oro internazionale in Belgio ed una partecipazione ai campionati del mondo in Azerbaijan. Come Pietro anche Erminio è reduce della medaglia d’Oro conquistata ai recenti assoluti d’Italia a Pesaro e anche con lui la musica non cambia: scende in campo è conquista la sua quarta medaglia d’oro assoluta.
I due atleti del team D’Alessandro hanno entrambi dimostrato un ottimo livello tecnico ed una grande preparazione psicologica nell’affrontare competizioni così importanti.
{WHATSAPP}

© Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Privacy Policy

Cannot get Avellino location id in module mod_sp_weather. Please also make sure that you have inserted city name.

Ultimi articoli

Irpinia Focus

Direttore Responsabile

Roberta Mediatore

Redazione: Corso Europa, 22

83100 Avellino 

Telefono: 0825 21358

FAX: 0825 1805359

 Mail: redazione@irpiniafocus.it

Registrazione al Tribunale di Avellino n. 3/14 del 25/03/2014 

Il Prisma Comunicazione Editore

© IrpiniaFocus 

Vietata la riproduzione anche parziale

senza inequivocabile autorizzazione scritta del direttore