Questa mattina la presidente del Consiglio regionale Rosetta D’Amelio e l’assessore regionale alla Formazione e alle Politiche Giovanili Chiara Marciani hanno visitato il borgo altirpino di Cairano dove è in corso la masterclass sullo spettacolo dal vivo, E=Mc2, ideata dal regista Franco Dragone.

Accompagnata dal sindaco di Cairano Luigi D’Angelis, da Dario Bavaro e dal presidente del Forum regionale dei Giovani Giuseppe Caruso, la delegazione regionale ha incontrato i docenti e gli allievi dei workshop e gli studenti del liceo artistico di Calitri impegnati in un corso di orientamento professionale sui mestieri dello spettacolo.
“Ho ritenuto utile che l’assessore Marciani potesse conoscere da vicino quanto realizzato a Cairano sul piano del recupero del borgo e su quello della proposta formativa elaborata – dichiara la presidente D’Amelio – Quando le risorse pubbliche vengono spese in maniera intelligente, si dimostra che anche al Sud è possibile realizzare best practice. Ora sarà impegno comune fare in modo che il centro di formazione possa essere accreditato. Iniziative come queste rappresentano opportunità preziose per le giovani generazioni e vanno in direzione della lotta allo spopolamento delle aree interne”.
La visita è stata anche occasione per ammirare le residenze creative e il teatro all’aperto recentemente inaugurato e intitolato al maestro Dragone.

© Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Privacy Policy
Partly cloudy

20°C

Avellino

Partly cloudy
Humidity: 66%
Wind: SSW at 11.27 km/h
Monday
Scattered showers
16°C / 26°C
Tuesday
SP_WEATHER_BREEZY
13°C / 18°C
Wednesday
SP_WEATHER_BREEZY
11°C / 17°C
Thursday
Partly cloudy
10°C / 20°C

Ultimi articoli

Irpinia Focus

Direttore Responsabile

Roberta Mediatore

Redazione: Corso Europa, 22

83100 Avellino 

Telefono: 0825 21358

FAX: 0825 1805359

 Mail: redazione@irpiniafocus.it

Registrazione al Tribunale di Avellino n. 3/14 del 25/03/2014 

Il Prisma Comunicazione Editore

© IrpiniaFocus 

Vietata la riproduzione anche parziale

senza inequivocabile autorizzazione scritta del direttore