Tagliare e calare terra il silos da 37 tonnellate che è stato fino ad oggi l’emblema dell’Isochimica e quindi dell’amianto depositato per decenni nel sito di Borgo Ferrovia ha richiesto poco più di quattro ore, ma sono state probabilmente le più intense e impegnative nelle operazioni di bonifica avviate all’ex opificio. Un momento significativo per la comunità avellinese e in particolare per i residenti di Borgo Ferrovia, non meno importante per chi lo ha vissuto in prima persona. Facile comprendere che alla fine, e dopo un brindisi forse anche un po’ liberatorio dopo una sfida del genere, il commento del responsabile unico del progetto di bonifica, l’architetto Michelangelo Sullo, sia: «Questa è stata veramente una bella giornata».


«Stamattina abbiamo attuato l’intervento più complesso e delicato in assoluto condotto finora nel sito e penso anche rispetto agli interventi programmati – spiega infatti -, che ha visto attivare prima una serie di azioni volte alla messa in sicurezza del silos alto venti metri e pesante 37 tonnellate. Abbiamo, infatti, realizzato una struttura in ferro e in acciaio che ci ha permesso di movimentarlo e poi abbiamo realizzato un taglio al plasma alla base, per spostarlo infine con l’ausilio di due gru e depositarlo in orizzontale già nella struttura nella quale sarà realizzato il taglio definitivo».
«L’intervento, cominciato stamattina alle 6.00, ha visto impegnati tutti i lavoratori delle ditte, che ringrazio perché stanno operando da giorni accanto al silos anche in condizioni piuttosto difficili a causa del caldo. Ora la struttura verrà sezionata in 5 parti – continua Michelangelo Sullo - e portata per lo smaltimento molto probabilmente alla stessa discarica di Barricalla, nel comune di Collegno vicino Torino, dove sono già stati smaltiti di recente i primi 15 cubi di cemento amianto e dove porteremo anche le attrezzature e gli impianti di aspirazione che sono ancora nel deposito rifiuti temporaneo».
Artefici concretamente del lavoro 10 persone, affiancate dagli addetti alla sicurezza e alla presenza di due architetti, dei titolari delle due ditte specializzate e dell’assessore all’ambiente del Comune di Avellino, Augusto Penna (leggi qui).
Nell’immediato, il personale addetto alla bonifica farà una meritata pausa per Ferragosto, poi ci saranno ancora due settimane di lavoro per la PMT Ecologia, incaricata dei lavori, che conta di fare in modo di portare a discarica anche un numero ulteriore di cubi di cemento amianto, fino a un totale 34-35. Lo anticipa il legale rappresentante dell’impresa di Civitavecchia, Massimo Tinozzi, entusiasta per il risultato messo a segno: «Siamo estremamente soddisfatti del lavoro svolto oggi – afferma - e ne siamo molto contenti anche per i cittadini di Avellino».
«Quando il silos è venuto giù è stato veramente emozionante – aggiunge Aniello Buonaiuto, amministratore unico e titolare della Vera Ecologia di Sarno -, perché abbiamo lavorato alacremente e vedere concludersi le operazioni di posa a terra è stato, con le debite differenze, come veder nascere un bambino. Speriamo di aver dato alla città di Avellino un momento per ripartire».
«Sicuramente l’intervento di oggi è stato quello più particolare che abbiamo realizzato, quello più attenzionato come ho sempre detto, per cui questo sito ci ha impegnato anche da questo punto di vista – continua Tinozzi -. Ma per come lavoriamo noi è stato anche l’intervento che ci ha dato maggiore soddisfazione proprio per la sua particolarità. Tagliare e calare il silos, che peraltro è risultato di peso maggiore rispetto a quanto preventivato dal bando di gara, è stato il lavoro più difficile e ci siamo impegnati, insieme alla Vera Ecologia che era con noi, a farlo nel migliore dei modi e nella maggiore sicurezza possibile, cosa che è stata per noi sempre la priorità. Abbiamo, quindi, valutato con la direzione dei lavori del Comune un progetto che desse delle garanzie in questo senso e oggi eravamo molto tranquilli».

Isochimica Augusto Penna 04082017

© Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Privacy Policy
Mostly cloudy

8°C

Avellino

Mostly cloudy
Humidity: 73%
Wind: SW at 28.97 km/h
Sunday
Partly cloudy
2°C / 7°C
Monday
Mostly sunny
0°C / 6°C
Tuesday
Partly cloudy
0°C / 6°C
Wednesday
Partly cloudy
0°C / 6°C

Ultimi articoli

Irpinia Focus

Direttore Responsabile

Roberta Mediatore

Redazione: Corso Europa, 22

83100 Avellino 

Telefono: 0825 21358

FAX: 0825 1805359

 Mail: redazione@irpiniafocus.it

Registrazione al Tribunale di Avellino n. 3/14 del 25/03/2014 

Il Prisma Comunicazione Editore

© IrpiniaFocus 

Vietata la riproduzione anche parziale

senza inequivocabile autorizzazione scritta del direttore