Nessuna garanzia circa l’erogazione degli stipendi correnti mentre si aggrava la situazione delle spettanze non erogate dalla onlus (sette mensilità, tredicesima 2017 e arretrati contrattuali) e i lavoratori delle strutture gestite dall’Aias ad Avellino, Calitri e Nusco incroceranno le braccia per 24 ore, dalle 8 di lunedì 29 alle 8 di mercoledì 31 gennaio 2018.


Dandone comunicazione a Prefetto, associazione e Asl di Avellino, il segretario generale della Fp Cgil, Marco D’Acunto, e il coordinatore Sanità della Uil Fpl, Antonio Spagnuolo, chiedono anche «all’azienda Sanitaria Locale di Avellino di attivare tutte le attività di verifica relative all’obbligo dell’Associazione di erogare le prestazioni nel rispetto delle norme inerenti la tutela e la sicurezza dei lavoratori, oltre che la tutela retributiva, impegnando Aias al regolare pagamento delle stesse. Le modalità di attuazione dello sciopero – scrivono infine D’Acunto e Spagnuolo - saranno successivamente comunicate».

© Riproduzione riservata

Etichettato sotto

Commenta l'articolo

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Privacy Policy
Cloudy

3°C

Avellino

Cloudy
Humidity: 82%
Wind: N at 22.53 km/h
Thursday
Showers
2°C / 8°C
Friday
Showers
5°C / 9°C
Saturday
Scattered showers
5°C / 9°C
Sunday
Scattered showers
2°C / 5°C

Ultimi articoli

Irpinia Focus

Direttore Responsabile

Roberta Mediatore

Redazione: Corso Europa, 22

83100 Avellino 

Telefono: 0825 21358

FAX: 0825 1805359

 Mail: redazione@irpiniafocus.it

Registrazione al Tribunale di Avellino n. 3/14 del 25/03/2014 

Il Prisma Comunicazione Editore

© IrpiniaFocus 

Vietata la riproduzione anche parziale

senza inequivocabile autorizzazione scritta del direttore