«L'obiettivo dell'AIAS, su tutto il territorio nazionale, così come in provincia di Avellino, è quello di assicurare la dignità delle persone disabili e di promuoverne per quanto più è possibile il diritto ad una vita serena nell'ambito familiare, scolastico e sociale. Noi, in quanto appartenenti all' AIAS, abbiamo il compito e la responsabilità di garantire e tutelare il diritto alla salute, all'armonico sviluppo dei nostri pazienti, alla loro inclusione sociale, ossia il diritto alla piena cittadinanza, così come garantito dalla Costituzione italiana.

Ciò premesso, avanziamo la seguente domanda: è possibile, fattibile, realizzabile, che gli operatori sanitari, espropriati della propria dignità personale di cittadini e di lavoratori, possano garantire ad altri ciò che a loro è stato impunemente tolto?
Sì, rispondiamo noi. Tutto questo è possibile. Nel senso che la dignità dei pazienti fino ad oggi è stata garantita dai lavoratori Aias di Avellino, Nusco, Calitri, i quali si sono fatti carico di assicurare alla comunità del territorio tutto quello che doveva essere assicurato. Senza stipendio, in una precarietà economica vissuta per lunghissimo tempo, al di là di ogni sacrificio personale.
Per deontologia professionale noi lo abbiamo fatto!
E qui poniamo una seconda domanda: per quanto tempo ancora una simile situazione può essere tollerata? La nostra rivendicazione sindacale è condizione primaria per consentire all'Aias l'obiettivo di assicurare serenità e dignità ai p pazienti disabili e alle loro famiglie.
Con estrema deferenza alla nostra etica professionale, noi, operatori Aias di Avellino, Nusco e Calitri abbiamo praticato fino in fondo la cultura dell'inclusione e della solidarietà, sul principio che ogni persona, a prescinderete dalle proprie condizioni psicofisiche ha il diritto inalienabile ad una vita libera e dignitosa.
Pertanto, chiediamo alle istituzioni governative, regionali, sanitarie, ai vertici nazionali Aias, di attivare da subito, nella specificità del proprio ruolo, l'esercizio delle loro funzioni, al fine di consentire una sollecita normalizzazione delle attività Aias a tutela dei diritti dei lavoratori e dei pazienti».


I lavoratori AIAS di Avellino Nusco Calitri

© Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Privacy Policy
Sunny

0°C

Avellino

Sunny
Humidity: 65%
Wind: SW at 11.27 km/h
Friday
Scattered showers
7°C / 10°C
Saturday
Rain
5°C / 11°C
Sunday
Rain
3°C / 10°C
Monday
Partly cloudy
1°C / 10°C

Ultimi articoli

Irpinia Focus

Direttore Responsabile

Roberta Mediatore

Redazione: Corso Europa, 22

83100 Avellino 

Telefono: 0825 21358

FAX: 0825 1805359

 Mail: redazione@irpiniafocus.it

Registrazione al Tribunale di Avellino n. 3/14 del 25/03/2014 

Il Prisma Comunicazione Editore

© IrpiniaFocus 

Vietata la riproduzione anche parziale

senza inequivocabile autorizzazione scritta del direttore