Qualcosa si muove nella vertenza del personale della casa di riposo Villa Biondi e, dopo la rassicurazione dei consulenti delle suore Figlie della Carità proprietarie dell’istituto assistenziale di Lauro circa la disponibilità a cedere in comodato gratuito a privati la struttura per la fase di start up, arriva anche la convocazione di un nuovo tavolo di confronto da parte della Prefettura di Avellino, fissato per domani 3 ottobre alle 11.


È la risposta ufficiale alla richiesta formulata dalla Fp Cgil lo scorso fine settimana e una conferma di quanto anticipato dall’Ufficio Territoriale del Governo già nella giornata di sabato, quando era programmata una mobilitazione forte, con la presenza degli 11 dipendenti davanti alla casa di cura, dove il segretario generale della Funzione Pubblica Marco D’Acunto era intenzionato a incatenarsi ai cancelli e iniziare uno sciopero della fame a oltranza.
Ogni iniziativa di protesta era stata, quindi subito sospesa, e ora sembra aprirsi uno spiraglio per le sorti degli 11 lavoratori, considerando anche la volontà di assumere la gestione della struttura manifestata da parte di due privati pronti a rilevare la gestione e giungere a un accordo con il sindacato sulle questioni che riguardano il personale.

© Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Privacy Policy
Cloudy

15°C

Avellino

Cloudy
Humidity: 93%
Wind: S at 6.44 km/h
Friday
Partly cloudy
9°C / 21°C
Saturday
Sunny
8°C / 22°C
Sunday
Showers
12°C / 18°C
Monday
Partly cloudy
10°C / 14°C

Ultimi articoli

Irpinia Focus

Direttore Responsabile

Roberta Mediatore

Redazione: Corso Europa, 22

83100 Avellino 

Telefono: 0825 21358

FAX: 0825 1805359

 Mail: redazione@irpiniafocus.it

Registrazione al Tribunale di Avellino n. 3/14 del 25/03/2014 

Il Prisma Comunicazione Editore

© IrpiniaFocus 

Vietata la riproduzione anche parziale

senza inequivocabile autorizzazione scritta del direttore