Si è concluso definitivamente l’iter giudiziario seguito alla vertenza che ha avuto inizio il 21 aprile 2009 con il licenziamento di alcune cassiere del punto vendita Progress della Capaldo Spa, otto delle quali assistite per conto dell’Ugl dall’avvocato Ettore Freda. Confermando le sentenze di primo grado e di appello, la Cassazione ha rigettato il ricorso presentato dall’azienda e la decisione è accolta con grande soddisfazione dal sindacato che inizialmente aveva rifiutato di sottoscrivere la procedura aperta dalla ditta, considerando la mobilità e il successivo licenziamento come una discriminazione nei confronti delle lavoratrici.


«La sentenza della Cassazione mette positivamente fine a una situazione che si trascinava da anni – commenta il segretario generale dell’Ugl, Costantino Vassiliadis -, anche se fanno riflettere i tempi lunghi della giustizia per cui sia le lavoratrici sia l’azienda hanno dovuto attendere oltre otto anni per una conclusione».
Le addette alle casse erano già state reintegrate sul posto di lavoro nel 2012, ma Vassiliadis sottolinea che con la sentenza emessa dalla Corte di Cassazione «le dipendenti lavoreranno certamente in modo più sereno». «È una nostra vittoria – continua il segretario – al termine di un percorso in cui pochi credevano. Io ci ho creduto come le lavoratrici e l’avvocato Freda e per questo siamo andati avanti per tutti questi anni. Oggi abbiamo il risultato che auspicavamo e finalmente la storia si chiude una volta per tutte».

© Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Privacy Policy
Showers

8°C

Avellino

Showers
Humidity: 79%
Wind: SSW at 35.40 km/h
Tuesday
Mostly cloudy
10°C / 12°C
Wednesday
Showers
6°C / 11°C
Thursday
Mostly cloudy
5°C / 9°C
Friday
Scattered showers
7°C / 12°C

Ultimi articoli

Irpinia Focus

Direttore Responsabile

Roberta Mediatore

Redazione: Corso Europa, 22

83100 Avellino 

Telefono: 0825 21358

FAX: 0825 1805359

 Mail: redazione@irpiniafocus.it

Registrazione al Tribunale di Avellino n. 3/14 del 25/03/2014 

Il Prisma Comunicazione Editore

© IrpiniaFocus 

Vietata la riproduzione anche parziale

senza inequivocabile autorizzazione scritta del direttore