I dirigenti sindacali Marco D’Acunto (Fp Cgil), Antonio Santacroce (Fp Cisl), Gaetano Venezia (Uil Fpl) e Costantino Vassiliadis (Ugl) chiedono l’attivazione della procedura di conciliazione relativamente alla vertenza in corso presso l’azienda Kursana Piemonte scs che ha in appalto il servizio di gestione della Residenza sanitaria assistita di Nusco dell’Azienda Sanitaria Locale di Avellino, dopo che l’azienda, il 14 dicembre 2016, «ha avviato la procedura di licenziamento collettivo per riduzione del personale relativo a più del 36% del personale attualmente in servizio che già sconta tre mesi di cassa integrazione a seguito di passaggio di cantiere».


«Il primo incontro con l’azienda tenutosi in data 28 dicembre scorso – si legge in una nota congiunta - ha avuto esito interlocutorio ferma restando la manifesta volontà dell’azienda di non ritirare la procedura di licenziamento così come avviata né di discutere sui numeri dell’eventuale licenziamento. Le Organizzazioni Sindacali chiedono espressamente che l’Azienda Sanitaria Locale di Avellino, appaltante il servizio, venga coinvolta nella procedura amministrativa di conciliazione».

© Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Privacy Policy
Cloudy

15°C

Avellino

Cloudy
Humidity: 93%
Wind: S at 6.44 km/h
Friday
Partly cloudy
9°C / 21°C
Saturday
Sunny
8°C / 22°C
Sunday
Showers
12°C / 18°C
Monday
Partly cloudy
10°C / 14°C

Ultimi articoli

Irpinia Focus

Direttore Responsabile

Roberta Mediatore

Redazione: Corso Europa, 22

83100 Avellino 

Telefono: 0825 21358

FAX: 0825 1805359

 Mail: redazione@irpiniafocus.it

Registrazione al Tribunale di Avellino n. 3/14 del 25/03/2014 

Il Prisma Comunicazione Editore

© IrpiniaFocus 

Vietata la riproduzione anche parziale

senza inequivocabile autorizzazione scritta del direttore