Con il progetto “Scuola Viva” si volta pagina e si realizza un intervento concreto per i giovani offrendo loro l’opportunità di far emergere le potenzialità inespresse e di contribuire a combattere la dispersione scolastica. Si offre la possibilità di aprire le scuole nelle ore pomeridiane per offrire iniziative culturali, sociali, artistiche ai ragazzi e alle famiglie nelle realtà difficili.

La scuola, perciò, diventa il centro privilegiato per acquisire saperi primari e accessori, l’agorà delle relazioni sociali, la fonte che intercetta e soddisfa i bisogni di una crescita sana delle personalità dei giovani. Il “De Sanctis”, attraverso laboratori vari e iniziative culturali (corsi aperti ai giovanissimi studenti delle scuole medie, scambi culturali o stage aziendali o linguistici), cerca di venire incontro alle esigenze degli studenti e alle famiglie. Una scelta, questa, ancora più decisiva per il ruolo strategico che l’Istituto svolge sul territorio, in quanto sorge nell’area più interna della regione Campania, dove solo da un trentennio le nuove arterie stradali hanno agevolato i rapporti con le principali città, sedi di poli universitari.
L’attività proposta, articolata in otto moduli tematici, prevede la realizzazione di varie tipologie di interventi.
L’antico sulla scena del mondo. Il laboratorio del teatro classico è una risorsa ultraventennale per gli studenti della nostra scuola. La finalità è quella di guidare gli studenti ad interpretare nella società contemporanea i valori propri della cultura europea, attingendo alle fonti della civiltà teatrale greca. I destinatari saranno gli studenti interni del triennio classico; un primo approccio all’esterno sarà realizzato con la partecipazione di ex studenti, che in passato abbiano già svolto esperienze teatrali.
Il territorio in scena. Il laboratorio del teatro moderno è una risorsa accreditata presso la sede di Caposele, parte integrante dell’I.I.S.S. “F.De Sanctis”. La finalità è quella di guidare gli studenti alla scoperta di tradizioni culturali del territorio per creare occasioni di ricerca attraverso linguaggi teatrali che interessano i giovani, agevolando i valori della coesione, dell’identità ambientale e linguistica. I destinatari saranno studenti interni del triennio con la partecipazione di ex studenti, che in passato abbiano già svolto esperienze teatrali.
Logic@mente Questo modulo vuole essere un potenziamento delle abilità logiche degli studenti che, attraverso approcci innovativi, potranno rafforzare le proprie competenze negli studi scientifico- matematici. La finalità principale è quella di colmare un limite, spesso causato da carenza di ore curricolari, nel possesso e nell’uso di conoscenze scientifiche da parte degli studenti liceali, specie di quanti frequentano l’indirizzo classico. I destinatari saranno studenti interni del triennio di tutti gli indirizzi liceali, giovani studenti esterni appartenenti ad altre scuole della rete oppure studenti che si preparano a sostenere esami universitari.
Il mestiere di scrivere. Questo modulo vuole essere un potenziamento delle abilità di scrittura degli studenti, che, attraverso approcci innovativi, potranno radicare norme di stesura di testi di stile giornalistico e saggistico. I destinatari saranno studenti interni del triennio di tutti gli indirizzi liceali, giovani studenti esterni appartenenti ad altre scuole della rete oppure studenti che hanno concluso il ciclo di studi superiori e si preparano a sostenere esami universitari.
Trame di saperi. Il progetto è diviso in due moduli. Il primo intende ristrutturare cicli di seminari condotti negli ultimi anni all’interno del nostro Istituto. Il corso mira a formare negli studenti una visione globale del sapere, un esercizio alla lettura critica e a stimolarli in impegni culturali in relazione alle occasioni che l’Istituto offre. L’obiettivo è quello di contribuire al recupero della civiltà dell’Umanesimo. I destinatari saranno studenti interni del quinto anno di tutti gli indirizzi liceali.
Il secondo modulo: In principio era la meraviglia. La scienza nata dalla” bellezza “dei fenomeni naturali. I destinatari saranno gli studenti del triennio di tutti gli indirizzi. A conclusione ci sarà la Giornata delle Scienze a cura dei prof.: Moscariello, Russo, Cerreta, ma, soprattutto, ci sarà la collaborazione degli alunni del Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate
Linguaggi dell’Arte. Il presente modulo ha l’obiettivo di affermare la volontà della scuola di intercettare l’interesse degli studenti e la loro motivazione attraverso linguaggi alternativi. I destinatari saranno studenti di tutti gli indirizzi del nostro Istituto.
Le lingue sulla scena. Questo modulo nasce con l’obiettivo di favorire uno studio comparato fra le lingue e le civiltà che rappresentano le discipline caratterizzanti dell’indirizzo linguistico del nostro Istituto: inglese e francese. I destinatari saranno studenti dell’indirizzo linguistico, frequentanti le classi del biennio e una classe del triennio.
Il Marketing della scuola. Il laboratorio nasce dall’esigenza di formare un gruppo di esperti che possa occuparsi di creare sul territorio sinergie che permettano la disseminazione dei prodotti e delle esperienze maturate negli anni. L’azione sarà rivolta a studenti da selezionare nel triennio dell’istituto tecnico economico ed ex studenti dello stesso indirizzo.

© Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Privacy Policy

Cannot get Avellino location id in module mod_sp_weather. Please also make sure that you have inserted city name.

Ultimi articoli

Irpinia Focus

Direttore Responsabile

Roberta Mediatore

Redazione: Corso Europa, 22

83100 Avellino 

Telefono: 0825 21358

FAX: 0825 1805359

 Mail: redazione@irpiniafocus.it

Registrazione al Tribunale di Avellino n. 3/14 del 25/03/2014 

Il Prisma Comunicazione Editore

© IrpiniaFocus 

Vietata la riproduzione anche parziale

senza inequivocabile autorizzazione scritta del direttore