«Il palio è una tradizione su cui Monteforte Irpino ha sempre puntato in questi anni e per noi è una delle manifestazioni più importanti del paese. Un ringraziamento va anche agli amici della Pro Loco e dell'associazione Amici del Palio che da padre in figlio hanno tramandato per anni questa tradizione, mantenendola viva a beneficio dell'intero paese».


Il sindaco di Monteforte Costantino Giordano presenta così la ventesima edizione del "Palium Sancti Martini", il palio di San Martino in programma dal 30 novembre al 3 dicembre 2017 nella cittadina irpina in cui si mescolano storia, folklore, promozione dei prodotti locali e intrattenimento. «Un baluardo della nostra tradizione – aggiunge l’assessore alla cultura Lia Vitale – perché coniuga lo spettacolo con la rivisitazione della storia di Monteforte».
«Ci aspettiamo tanti visitatori anche all'edizione di quest'anno – continua il sindaco - per la quale siamo inoltre riusciti a ottenere un finanziamento regionale per cui ringraziamo in particolare il consigliere regionale Maurizio Petracca e tutti quelli che ci hanno dato una mano».
«Siamo orgogliosi del fatto che il nostro comune venga identificato con questa manifestazione che è anche occasione per far conoscere i prodotti locali, primi fra tutti le nocciole e le castagne che sono le eccellenze di Monteforte alle quali lavorano molte famiglie a cui, come istituzione, siamo sempre vicini».
Ai prodotti della terra la presidente della Pro Loco Mons Fortis Maria Elena Ercolino aggiunge i torroncini e la pasta fatta a mano, mostrandosi anche lei ottimista sulla buona riuscita dell’edizione del ventennale: «Ci aspettiamo grande affluenza perché abbiamo già avuto i primi riscontri positivi e in molti ci chiamano per conoscere i dettagli dell'organizzazione e gli orari della manifestazione, che è il frutto della forza e della volontà dei giovani di Monteforte che oggi si mettono in gioco per organizzare le Contrade come in passato hanno fatto i loro genitori».
«Questa tipologia di turismo comincia a prendere forma in Irpinia e ogni manifestazione del genere cattura l’attenzione dei visitatori proprio per il diretto coinvolgimento delle comunità», afferma il direttore artistico del palio Roberto D’Agnese.
In programma, nei quattro giorni dedicati alla rievocazione storica del culto medievale di San Martino realizzati anche in collaborazione con scuole ed istituti scolastici, laboratori, dibattiti, iniziative per bambini e famiglie, concerti, corteo storico, combattimento medievale, sbandieratori e falconieri.
La ventesima edizione del Palium Sancti Martini avrà inizio giovedì 30 novembre alle ore 10 con le visite guidate nei castagneti, con degustazione di castagne, presso aziende di trasformazione del territorio. Alle ore 16, presso la Casa della Cultura, il laboratorio creativo per bambini “La favola del mantello di San Martino”, con narrazioni teatralizzate e realizzazione di mantelli di carta. Alle 18.30, presso l’aula consiliare, il convegno sul tema “Il Palium Sancti Martini come celebrazione delle risorse storiche e culturali del territorio”.
Venerdì 1 dicembre si comincia alle ore 10 con le visite guidate nei castagneti con degustazione di castagne presso aziende di trasformazione, per proseguire alle ore 16, presso la Casa della Cultura, con “Dominus de castello qui dicitur Monteforte”, laboratorio creativo per bambini con narrazioni teatralizzate e realizzazione di castelli con cartoni riciclati. A seguire, sempre presso la Casa della Cultura, alle ore 18 due laboratori per adulti e bambini: Maninpasta, dedicato alla preparazione della coccetella, pasta a mano tipica della tradizione di Monteforte Irpino, e Nocciorella, sulla preparazione della crema al cioccolato e alla Nocciola Mortarella con degustazione finale.

palio monteforte costantino giordano
Sabato 2 dicembre, alle ore 10.30, in Piazza Umberto I “Le scuole incontrano il Palium Sancti Martini”. Alle ore 15 lo spettacolo dei Falconieri dell’Irno e, alle 16, la proclamazione dell’Editto. Si proseguirà con la sfida delle contrade “I Ludi Uvae”, gara di raccolta, spremitura e imbottigliamento del succo d’uva, e pigiatura dell’uva per bambini, come ricorda Ercolino, «in tema con il detto per cui "a San martino ogni mosto diventa vino"». Alle 17.30 si entra nel vivo con il combattimento medievale e degustazione di prodotti tipici. Infine, alle 19.30, il concerto dei Lumanera, gruppo che contamina le proprie radici musicali con i suoni del mondo e attinge dalla carnalità della tradizione campana la forza per un viaggio musicale attuale, partendo dalle proprie radici e con lo sguardo volto alla cultura mediterranea e a quella latinoamericana, con curiosità e cura.
Domenica 3 dicembre alle 11 visite guidate al centro storico di Monteforte Irpino e, alle ore 15.30, via alla Rievocazione storica della vita medievale di Monteforte Irpino nel 1109 con il “Palium Sancti Martini”: il corteo storico partirà dalla piazzetta Don Crescenzo Amodeo, a seguire si terrà l’Affido del Feudo dei Principi di Sanseverino a Guglielmo di Monteforte, il Giuramento di fedeltà di Guglielmo, Signore di Monteforte, il Giuramento del Capomastro delle contrade, il Combattimento Medievale e lo Spettacolo degli Sbandieratori Cavensi, arricchito dall’esibizione della Scuola di Tarantella Montemaranese. Il Palio continuerà con “Cursus cercinae et copellae – Corsa r’o truocchio e r’a copella”, gara medievale con maestre copellare, “I bambini e la tradizione”, con la presentazione dei lavori eseguiti durante i laboratori, e la degustazione di pietanze medievali. Alle 20, sempre in Piazza Umberto I, lezione-spettacolo di Tarantella di Montemarano e Danze dal Mondo a cura della Scuola di Tarantella Montemaranese e di Ballando per le Strade, e il concerto de I Picarielli, gruppo impegnato nella diffusione della musica popolare.
Il Palium Sancti Martini è un evento promosso dal Comune di Monteforte Irpino e finanziato dalla Regione Campania nell’ambito del POC 2014-2020 (linea strategica 2.4 “Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura”).

Per informazioni e prenotazioni: tel. 347.9904955
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.paliumsanctimartini.it
Facebook @paliusanctimartini
Twitter @paliomonteforte
Instagram @paliumsanctimartini

© Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Privacy Policy
Showers

8°C

Avellino

Showers
Humidity: 79%
Wind: SSW at 35.40 km/h
Tuesday
Mostly cloudy
10°C / 12°C
Wednesday
Showers
6°C / 11°C
Thursday
Mostly cloudy
5°C / 9°C
Friday
Scattered showers
7°C / 12°C

Ultimi articoli

Irpinia Focus

Direttore Responsabile

Roberta Mediatore

Redazione: Corso Europa, 22

83100 Avellino 

Telefono: 0825 21358

FAX: 0825 1805359

 Mail: redazione@irpiniafocus.it

Registrazione al Tribunale di Avellino n. 3/14 del 25/03/2014 

Il Prisma Comunicazione Editore

© IrpiniaFocus 

Vietata la riproduzione anche parziale

senza inequivocabile autorizzazione scritta del direttore