“ScuolainComune” è il nuovo obiettivo centrato dall’Amministrazione comunale di Chiusano di San Domenico. Ad annunciarlo, è stato direttamente il primo cittadino, Carmine De Angelis, attraverso un post sul proprio profilo Facebook: «Sono lieto di comunicare a tutti gli studenti delle scuole dell’Istituto comprensivo di Chiusano che l’Amministrazione comunale offrirà gratuitamente tre mesi di attività motorie preventive e adattate presso il CountrySport di Avellino. Da marzo l’Istituto raccoglierà le adesioni e si attiveranno i corsi. Lo Sport è un diritto per tutti!».


Sono davvero innumerevoli le iniziative realizzate, negli ultimi mesi, dal sindaco di Chiusano che con sacrifico ed impegno sta dando lustro alla propria comunità che si afferma sempre di più come modello di gestione virtuosa della cosa pubblica. Attenzione concreta verso i giovani, dopo che nelle scorse settimane era stata deliberata l’esenzione dell’imposta sui rifiuti per 5 anni per i nascituri, nonché l’esenzione dell’Irpef per i nuovi residenti. Provvedimenti di grande impatto sociale resi possibili grazie all’acume politico ed amministrativo del sindaco De Angelis, che ha fatto del proprio impegno politico una vera missione caritatevole, infatti dal 2009 in qualità di consigliere provinciale ha rinunciato ai rimborsi spesa e dal 2014 ad indennità e rimborsi spesa insieme a tutti i componenti della maggioranza che sostengono la propria amministrazione Comunale.

© Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Privacy Policy
Partly cloudy

2°C

Avellino

Partly cloudy
Humidity: 70%
Wind: NE at 20.92 km/h
Sunday
Mostly sunny
0°C / 7°C
Monday
Rain
4°C / 10°C
Tuesday
Partly cloudy
3°C / 8°C
Wednesday
Partly cloudy
2°C / 9°C

Ultimi articoli

Irpinia Focus

Direttore Responsabile

Roberta Mediatore

Redazione: Corso Europa, 22

83100 Avellino 

Telefono: 0825 21358

FAX: 0825 1805359

 Mail: redazione@irpiniafocus.it

Registrazione al Tribunale di Avellino n. 3/14 del 25/03/2014 

Il Prisma Comunicazione Editore

© IrpiniaFocus 

Vietata la riproduzione anche parziale

senza inequivocabile autorizzazione scritta del direttore