“Sapori antichi – Dal Wild West all’Irpinia”: il centro storico di Torella del Lombardi (Avellino), con il suggestivo Castello Candriano, dal 27 al 29 luglio celebrerà le radici del suo illustre concittadino Sergio Leone diventando un grande set a cielo aperto e trasformandosi per l’occasione in un villaggio in perfetto stile western. Tre giorni di eventi che, sotto la direzione artistica di Roberto D’Agnese per Omast Eventi, rievocheranno la leggendaria figura del cineasta che dall’Irpinia conquisto Hollywood.

Un ulteriore tassello utile allo sviluppo turistico delle aree interne della regione Campania va ad aggiungersi nella verde Valle del Cervaro, in provincia di Avellino. Sabato 14 luglio, presso il Comune di Savignano Irpino (AV), si terrà la cerimonia di inaugurazione della nuova Area Camper sita in Viale della Repubblica.

Il Comune di Ariano Irpino ha partecipato all’ “Avviso pubblico per la formazione del piano triennale di edilizia scolastica (P.T.E.S) della Regione Campania 2018/2020 e per la formazione di una graduatoria per la concessione di contributi straordinari per la messa a norma antincendio”, presentando tre progetti. Uno è relativo al completamento dell’auditorium Mancini annesso all’omonimo istituto comprensivo di rione Cardito. Altri due sono concernenti la realizzazione di palestre. Strutture che saranno a servizio della scuola di località Pasteni dell’istituto comprensivo “Don Milani” e del plesso di Camporeale dell’istituto comprensivo “Giulio Lusi”.

Il Comune di Montefusco ha avviato la pulizia delle strade provinciali SP 26 e SP 218. A darne notizia è Salvatore Santangelo, Assessore alla Viabilità del Comune di Montefusco.: «Ancora una volta, come ormai avviene da alcuni anni – spiega – l’Amministrazione comunale interviene per realizzare lavori di manutenzione che sarebbero di competenza della Provincia. Il Comune di Montefusco ha deciso ugualmente di intervenire per lo sfalcio dell'erba sulle strade provinciali, dove l'erba sta crescendo non poco con disagi e pericoli per gli automobilisti, ma la cui competenza spetta direttamente alla Provincia».

Ormai da anni “C’era una volta… Canalarte”, da sempre definito un evento nell'evento, è rappresentato da un progetto scenografico portato avanti da un talento serinese, Antonio Filarmonico, che attualmente lavora tra Roma e Milano per conto di Cromia e Scervino.

Si terrà domani (mercoledì 27 giugno) alle ore 11 presso il Circolo della Stampa di Avellino, la conferenza stampa dell’evento “Ai tiempi ro Barone”, in programma dal 29 giugno all’1 luglio Prata Principato Ultra (Avellino), con musica, visite guidate, enogastronomia e giochi antichi, con format innovativo e spettacolare incentrato sulla magia di un luogo a cui il territorio è fortemente legato: il Palazzo Baronale

Il sindaco Domenico Gambacorta ha revocato con effetto immediato le deleghe conferite agli assessori Giovannantonio Puopolo, Debora Affidato, Filomena Gambacorta, Raffaele Li Pizzi e Mario Manganiello e ai consiglieri comunali Emerico Maria Mazza, Sara Pannese, Antonio Santosuosso e Giuseppe Corsano.

Musica, visite guidate, enogastronomia, giochi antichi: il borgo di Prata Principato Ultra si prepara a rivivere gli antichi fasti dell’aristocrazia pratese in occasione dell’evento “Ai tiempi ro barone”, in programma dal 29 giugno all’1° luglio Prata Principato Ultra. Una manifestazione che propone un format innovativo e spettacolare, incentrato sulla magia di un luogo a cui il territorio è fortemente legato: il Palazzo Baronale che fu della famiglia Zamagna, originaria della croata Dubrovnik, a cui simbolicamente l’evento - promosso dall’associazione Panta Rei con la direzione artistica di Roberto D’Agnese - si lega, attraverso la figura del Barone Savino Zamagna e la storia della sua tragica fine.

«Il comune di Aiello del Sabato, dopo la diffida dell’Ordine degli Architetti, inoltrata anche alla Comunità Montana Partenio Valle di Lauro, a voler rivedere e rettificare gli avvisi pubblici riguardanti la costituzione di Short List Professionisti per incarichi “ad obiettivo”, avvisi, considerati un nuovo mortificante tentativo di aggirare la normativa di settore ad esclusivo discapito dei professionisti, ha chiesto parere di competenza all’ANAC. Purtroppo, prendiamo atto, che il Comune di Aiello, nelle proprie motivazioni di legittimità, in modo del tutto arbitrario, equipara tale procedura a quella del concorso di progettazione, “…dove il professionista punta sulle sue capacità professionali, prima nel saper consigliare l'Ente e poi nel fare un buon progetto per avere la certezza del finanziamento». Così il presidente dell’Ordine degli Architetti Erminio Petecca.

Villa comunale di Ariano Irpino, risolta la questione altalene che nei giorni scorsi ha tenuto banco nel dibattito della comunità arianese. L’amministrazione comunale ha prontamente accolto l’istanza dei giovani studenti del "Ruggero II" che, come si ricorderà, avevano denunciato la mancanza dei sediolini delle altalene attraverso la stampa locale. Sensibile alle osservazioni dei ragazzi, l’assessore comunale Filomena Gambacorta ha subito predisposto un incontro presso l’Aula Consiliare. «Ci ha fatto piacere – ha detto l’assessore - che giovani cittadini della nostra comunità e di alcune realtà limitrofe si siano interessati del territorio».

Pagina 1 di 105
Privacy Policy
Sunny

21°C

Avellino

Sunny
Humidity: 62%
Wind: S at 6.44 km/h
Friday
Sunny
17°C / 31°C
Saturday
Partly cloudy
19°C / 31°C
Sunday
Thunderstorms
20°C / 27°C
Monday
Thunderstorms
18°C / 26°C

Ultimi articoli

Irpinia Focus

Direttore Responsabile

Roberta Mediatore

Redazione: Corso Europa, 22

83100 Avellino 

Telefono: 0825 21358

FAX: 0825 1805359

 Mail: redazione@irpiniafocus.it

Registrazione al Tribunale di Avellino n. 3/14 del 25/03/2014 

Il Prisma Comunicazione Editore

© IrpiniaFocus 

Vietata la riproduzione anche parziale

senza inequivocabile autorizzazione scritta del direttore