I Carabinieri della Stazione di Calitri hanno deferito in stato di libertà una 60enne della provincia di Napoli, ritenuta responsabile del reato di “Estorsione”.


L’attività d’indagine ha preso spunto dalla denuncia sporta da un uomo del posto che pochi giorni fa, rispondendo ad un annuncio apparso su una rivista, ha contattato la donna sulla sua utenza telefonica per concordare un incontro. Dopo qualche giorno, ha ricevuto una telefonata da un soggetto che, spacciandosi per “maresciallo dei carabinieri”, gli ha riferito che era stata sporta nei suoi confronti una denuncia per stalking, intimandogli ad accettare una richiesta economica avanzata dalla denunciante, per rimettere la querela. Impaurito per il male ingiusto a fronte di un eventuale rifiuto della pretesa economica, il malcapitato avrebbe ricattato la donna ricevendo nel contempo la richiesta di 250 euro nonché il codice fiscale ed il numero della carta prepagata da ricaricare.
Effettuato il versamento, il giorno dopo l’uomo è stato ricontattato dalla malfattrice che pretendeva un ulteriore versamento di pari importo: solo a questo punto non aveva più alcun dubbio del vortice in cui era entrato e non ha esitato a denunciare l’accaduto ai Carabinieri.
I militari, a seguito di mirate indagini, sono riusciti a identificare e deferire in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria la 60enne (già gravata da precedenti di polizia) ritenuta responsabile del reato di estorsione.
Sono in corso indagini da parte dei Carabinieri finalizzate all’identificazione del complice.

© Riproduzione riservata

Etichettato sotto

Commenta l'articolo

Privacy Policy

Cannot get Avellino location id in module mod_sp_weather. Please also make sure that you have inserted city name.

Ultimi articoli

Irpinia Focus

Direttore Responsabile

Roberta Mediatore

Redazione: Corso Europa, 22

83100 Avellino 

Telefono: 0825 21358

FAX: 0825 1805359

 Mail: redazione@irpiniafocus.it

Registrazione al Tribunale di Avellino n. 3/14 del 25/03/2014 

Il Prisma Comunicazione Editore

© IrpiniaFocus 

Vietata la riproduzione anche parziale

senza inequivocabile autorizzazione scritta del direttore