I Carabinieri della Stazione di Montoro Superiore hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria una 60enne ritenuta responsabile dei reati di “Getto pericoloso di cose” e “Attività di gestione rifiuti non autorizzata”.


Nello specifico, a seguito di segnalazione da parte di alcuni cittadini, i militari operanti, grazie all’approfondita conoscenza del territorio e della realtà locali, sono riusciti dapprima ad individuare l’esatto punto in cui era stato appiccato il fuoco e, successivamente, ad indentificare la responsabile che, nonostante il divieto di bruciatura nell’attuale periodo di massimo rischio per gli incendi boschivi, intenzionalmente aveva appiccato il fuoco per lo smaltimento di sterpaglie e residui vegetali nonché materiale plastico utilizzato per la lavorazione del proprio fondo agricolo, ubicato in agro del Comune di Montoro.
Tale condotta, oltre ad essere particolarmente pericolosa, provocava un evidente senso di fastidio e molestie alle persone per l’alta concentrazione di fumo nell’aria.
Alla luce degli elementi di colpevolezza raccolti, nei confronti della 60enne è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.
Si sensibilizzano i cittadini a continuare a segnalare alle Forze dell’Ordine situazioni del genere.
I servizi predisposti dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino, volti al contrasto degli incendi boschivi e della pratica dell’abbruciamento dei residui forestali e vegetali continueranno ininterrottamente in tutta l’Irpinia.

© Riproduzione riservata

Etichettato sotto

Commenta l'articolo

Privacy Policy
Partly cloudy

20°C

Avellino

Partly cloudy
Humidity: 66%
Wind: SSW at 11.27 km/h
Monday
Scattered showers
16°C / 26°C
Tuesday
SP_WEATHER_BREEZY
13°C / 18°C
Wednesday
SP_WEATHER_BREEZY
11°C / 17°C
Thursday
Partly cloudy
10°C / 20°C

Ultimi articoli

Irpinia Focus

Direttore Responsabile

Roberta Mediatore

Redazione: Corso Europa, 22

83100 Avellino 

Telefono: 0825 21358

FAX: 0825 1805359

 Mail: redazione@irpiniafocus.it

Registrazione al Tribunale di Avellino n. 3/14 del 25/03/2014 

Il Prisma Comunicazione Editore

© IrpiniaFocus 

Vietata la riproduzione anche parziale

senza inequivocabile autorizzazione scritta del direttore