Momenti di tensione, pochi minuti fa, alle Poste centrali di Avellino. Sono circa le 13.30. Tre “Pantere” della polizia percorrono a sirene spiegate corso Europa e si fermano davanti gli uffici di via De Sanctis. Pochi minuti e nella vettura di servizio viene caricato un uomo, portato dagli agenti presso gli uffici della Questura di via Palatucci.


Davanti alla sede delle poste, un capannello di persone ha pensato a una rapina. In realtà si è trattato di un tentativo di truffa ricostruito, sin dai primi accertamenti effettuati dagli agenti delle Volanti, guidati dal vicequestore Elio Iannuzzi, anche attraverso la testimonianza del direttore dell’ufficio postale. L'uomo, un 40enne del nolano con vari precedenti per analoghi reati, intorno alle 11 di questa mattina ha aperto un conto corrente postate utilizzando documenti rivelatisi poi falsi. Dopo un paio d'ore è tornato con 2 assegni di 50.000 euro ciascuno da versare sul conto e ha ritirato il Bancoposta. Fortunatamente il personale si è insospettito e ha chiamato il 113. La Polizia ha verificato infatti che gli assegni erano falsi. Il responsabile è stato quindi denunciato per uso di documenti falsi, sostituzione di persona ricettazione e tentata truffa. Sia gli assegni che i documenti sono stai sottoposti a sequestro. Il Questore Luigi Botte, ha inoltre disposto il foglio di via obbligatorio per il 40enne.

© Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Privacy Policy
Cloudy

17°C

Avellino

Cloudy
Humidity: 79%
Wind: N at 22.53 km/h
Tuesday
Cloudy
15°C / 21°C
Wednesday
Rain
15°C / 23°C
Thursday
Partly cloudy
14°C / 21°C
Friday
Partly cloudy
12°C / 22°C

Ultimi articoli

Irpinia Focus

Direttore Responsabile

Roberta Mediatore

Redazione: Corso Europa, 22

83100 Avellino 

Telefono: 0825 21358

FAX: 0825 1805359

 Mail: redazione@irpiniafocus.it

Registrazione al Tribunale di Avellino n. 3/14 del 25/03/2014 

Il Prisma Comunicazione Editore

© IrpiniaFocus 

Vietata la riproduzione anche parziale

senza inequivocabile autorizzazione scritta del direttore