Un potente magnete posto sul contatore per alterarne il funzionamento: un vero e proprio furto di corrente che ha portato al deferimento di due persone all’Autorità Giudiziaria. In particolare, i Carabinieri della Stazione di Trevico, all’esito di un controllo eseguito presso un’abitazione di Vallesaccarda, unitamente a personale di società per l’erogazione di fornitura elettrica, hanno accertato che era stato posto sulla parte superiore del contatore un particolare magnete in grado di alterare il funzionamento dell’apparato digitale e generare una drastica riduzione della contabilizzazione dei consumi.


In considerazione delle evidenze emerse, a carico della coppia, ritenuta responsabile dei reati di tentata truffa e furto di energia elettrica, è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento.
Il magnete è stato sottoposto a sequestro penale.

© Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Privacy Policy
Sunny

21°C

Avellino

Sunny
Humidity: 62%
Wind: S at 6.44 km/h
Friday
Sunny
17°C / 31°C
Saturday
Partly cloudy
19°C / 31°C
Sunday
Thunderstorms
20°C / 27°C
Monday
Thunderstorms
18°C / 26°C

Ultimi articoli

Irpinia Focus

Direttore Responsabile

Roberta Mediatore

Redazione: Corso Europa, 22

83100 Avellino 

Telefono: 0825 21358

FAX: 0825 1805359

 Mail: redazione@irpiniafocus.it

Registrazione al Tribunale di Avellino n. 3/14 del 25/03/2014 

Il Prisma Comunicazione Editore

© IrpiniaFocus 

Vietata la riproduzione anche parziale

senza inequivocabile autorizzazione scritta del direttore