Permane alta e costante in Irpinia l’attenzione e la vigilanza dei Carabinieri nella pianificazione ed attuazione dei servizi finalizzati anche all’accertamento di violazioni connesse alla tutela dell’ambiente e della salute pubblica e, in particolare, alla gestione illecita di rifiuti.


Nell’ambito di tali servizi, i Carabinieri della Compagnia di Ariano Irpino hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria un imprenditore ritenuto responsabile del reato di getto pericoloso di cose e combustione illecita di rifiuti.
Nello specifico, a Castel Baronia, i Carabinieri della locale Stazione sono intervenuti nella zona industriale avendo notato del fumo nerastro e maleodorante proveniente da quell’area.
Giunti sul posto hanno accertato che la coltre di fumo nero era prodotta dall’incendio di rifiuti.
Spente le fiamme, i militari hanno avviato la conseguente attività di indagine denunciando in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento un 45enne sorpreso mentre era intento a bruciare su un terreno incolto dei rifiuti in materiale plastico e polistirolo, provenienti dalla pulitura di un capannone industriale.
I Carabinieri hanno anche proceduto al sequestro dell’area interessata, interessando personale specializzato dell’ARPAC per i dovuti accertamenti.

© Riproduzione riservata

Etichettato sotto

Commenta l'articolo

Privacy Policy
Partly cloudy

7°C

Avellino

Partly cloudy
Humidity: 79%
Wind: S at 4.83 km/h
Tuesday
Sunny
2°C / 9°C
Wednesday
Scattered showers
1°C / 9°C
Thursday
Scattered showers
4°C / 10°C
Friday
Cloudy
6°C / 12°C

Ultimi articoli

Irpinia Focus

Direttore Responsabile

Roberta Mediatore

Redazione: Corso Europa, 22

83100 Avellino 

Telefono: 0825 21358

FAX: 0825 1805359

 Mail: redazione@irpiniafocus.it

Registrazione al Tribunale di Avellino n. 3/14 del 25/03/2014 

Il Prisma Comunicazione Editore

© IrpiniaFocus 

Vietata la riproduzione anche parziale

senza inequivocabile autorizzazione scritta del direttore