Costante l’attenzione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino al contrasto dei reati contro il patrimonio. A farne le spese questa volta un 60enne di Atripalda, denunciato dai Carabinieri della locale Stazione alla competente Autorità Giudiziaria poiché ritenuto responsabile di furto di energia elettrica.


Per esigenze economiche, l’uomo aveva trovato il modo per “risparmiare” sulle spese per la corrente elettrica, attraverso l’allaccio abusivo di un cavo al contatore di un altro appartamento.
In virtù di quanto accertato, per lo stesso è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, per il reato di furto aggravato.
Sono in corso accertamenti al fine di appurare l’entità del furto.

© Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Privacy Policy

Cannot get Avellino location id in module mod_sp_weather. Please also make sure that you have inserted city name.

Ultimi articoli

Irpinia Focus

Direttore Responsabile

Roberta Mediatore

Redazione: Corso Europa, 22

83100 Avellino 

Telefono: 0825 21358

FAX: 0825 1805359

 Mail: redazione@irpiniafocus.it

Registrazione al Tribunale di Avellino n. 3/14 del 25/03/2014 

Il Prisma Comunicazione Editore

© IrpiniaFocus 

Vietata la riproduzione anche parziale

senza inequivocabile autorizzazione scritta del direttore