Il Comando Provinciale di Avellino ha predisposto una serie di servizi straordinari per il controllo del territorio della Compagnia di Montella. L’articolato dispositivo ha permesso di effettuare perquisizioni e controlli, con il risultato di quattro persone deferite all’Autorità Giudiziaria; elevate varie contravvenzioni per violazioni al Codice della Strada, per un importo di alcune migliaia di euro.


Nello specifico, a Montella, un 40enne già noto alle forze dell’ordine, fermato alla guida di un’auto in evidente stato di alterazione psicofisica, si rifiutava di sottoporsi alle previste verifiche per accertare la recente assunzione di stupefacenti. L’uomo è stato pertanto denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo; contestualmente si è proceduto al ritiro della patente di guida.
Alla medesima Autorità Giudiziaria sono stati deferiti altri tre soggetti che per futili motivi legati a questioni condominiali, entrati con forza nell’abitazione, minacciavano di morte una persona che non ha esitato a richiedere l’intervento di una pattuglia. Alla luce delle evidenze emerse dall’immediata attività condotta dai Carabinieri della Stazione di Calabritto, per i tre è scattata la denuncia in stato di libertà in quanto ritenuti responsabili dei reati di violenza privata e minaccia aggravata.

© Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Privacy Policy
Sunny

22°C

Avellino

Sunny
Humidity: 35%
Wind: NE at 11.27 km/h
Tuesday
Mostly sunny
15°C / 25°C
Wednesday
Sunny
15°C / 25°C
Thursday
Partly cloudy
15°C / 25°C
Friday
Partly cloudy
15°C / 26°C

Ultimi articoli

Irpinia Focus

Direttore Responsabile

Roberta Mediatore

Redazione: Corso Europa, 22

83100 Avellino 

Telefono: 0825 21358

FAX: 0825 1805359

 Mail: redazione@irpiniafocus.it

Registrazione al Tribunale di Avellino n. 3/14 del 25/03/2014 

Il Prisma Comunicazione Editore

© IrpiniaFocus 

Vietata la riproduzione anche parziale

senza inequivocabile autorizzazione scritta del direttore