Il tema dell’abitare pubblico – nelle sue varie declinazioni che vanno dalla “casa popolare” al social housing – rappresenta una questione di grande rilevanza sociale, economica e culturale non solo per il nostro territorio ma per il sistema-Paese e costituisce un aspetto di fondamentale importanza per la qualità delle nostre città.

Occuparsi dell’abitare pubblico e occuparsi della qualità del progetto e della realizzazione della residenza pubblica, comprendendo e interpretando l’evoluzione della domanda sociale e la necessità di generare una maggiore integrazione e permeabilità fra i quartieri di edilizia residenziale pubblica e la città, significa, in definitiva, prendersi cura della città nel suo complesso.
Nel corso della giornata di studio sarà anche presentato il libro di Roberto Vanacore Atlante dell’Abitare nuovo di Avellino (CLEAN Edizioni, Napoli 2018), che illustra i risultati di una ricerca progettuale pluriennale condotta dal gruppo di ricerca di Progettazione architettonica del Dipartimento di Ingegneria Civile dell’Università degli Studi di Salerno sulla rigenerazione dei quartieri di edilizia residenziale pubblica della città di Avellino e derivante anche da un protocollo d’intesa fra Dipartimento di Ingegneria Civile e Istituto Autonomo Case Popolari di Avellino.
L’Atlante dell’Abitare nuovo di Avellino – con prefazione di Carlo Melograni e scritti di Felice De Silva, Paola Carone, Carla Giordano, Cecilia Perna e Antonio Salzano – contiene anche una serie di studi progettuali sviluppati in questi ultimi anni nei corsi di Architettura e Composizione Architettonica di Roberto Vanacore nel Corso di Laurea in Ingegneria Edile-Architettura all’Università degli Studi di Salerno e prefigura una vera e propria nuova mappa della città possibile, ipotizzando il ridisegno di alcuni quartieri e affrontando il tema del progetto della residenza in stretta connessione con le qualità degli spazi esterni e delle aree di mediazione, nel graduale passaggio dal dominio privato dell’abitazione al dominio semipubblico degli spazi fra gli edifici fino al dominio pubblico dell’area di bordo fra il quartiere e la città.
Alla giornata di studio - introdotta dai saluti del magnifico Rettore Aurelio Tommasetti, del Direttore del Dipartimento di Ingegneria Civile Vincenzo Piluso e del Presidente del Consiglio Didattico di Ingegneria Civile Enrico Sicignano – interverranno Alberto Romeo Gentile (Commissario Straordinario Azienda Campana Edilizia Residenziale/ACER), Carlo De Luca (Presidente INARCH/Campania), Pasquale Belfiore (Università della Campania Luigi Vanvitelli), Roberto Vanacore (Università degli Studi di Salerno).
Le conclusioni saranno affidate a Bruno Discepolo, Assessore regionale all’urbanistica e al governo del territorio.

© Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Privacy Policy

Cannot get Avellino location id in module mod_sp_weather. Please also make sure that you have inserted city name.

Ultimi articoli

Irpinia Focus

Direttore Responsabile

Roberta Mediatore

Redazione: Corso Europa, 22

83100 Avellino 

Telefono: 0825 21358

FAX: 0825 1805359

 Mail: redazione@irpiniafocus.it

Registrazione al Tribunale di Avellino n. 3/14 del 25/03/2014 

Il Prisma Comunicazione Editore

© IrpiniaFocus 

Vietata la riproduzione anche parziale

senza inequivocabile autorizzazione scritta del direttore