«Singolarmente ma non sorprendentemente, l’Amministrazione Foti ha dato un ulteriore contributo all’inquinamento della già inquinatissima area di Pianordine. Infatti, questa mattina, nel corso di una conferenza di servizi regionale, ha espresso il suo determinante parere favorevole all’aumento della quota di rifiuti che vengono trasferiti in quest’area la cui vastità è tale da interessare comuni della Valle del Sabato.

Va senza dire che anche questa volta, come purtroppo in casi precedenti, una regola di elementare correttezza avrebbe voluto che una così delicata questione fosse demandata al Sindaco e al Consiglio comunale del capoluogo che saranno eletti tra qualche mese. Né può passare sotto silenzio che il Consiglio comunale di Avellino, appena un anno fa, aveva espresso la più netta opposizione all’ampliamento dell’area dello Stir. Se poi si pensa che i cittadini di Pianodardine e delle zone limitrofe avrebbero il diritto di essere finalmente liberati dall’inquinamento a cui hanno già pagato un così duro prezzo, si comprende quanto grave e inescusabile sia la responsabilità che si è assunta l’amministrazione cittadina uscente».

Il presidente del Circolo Fondazione Sudd di Avellino Luigi Anzalone

© Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Privacy Policy
Mostly cloudy

28°C

Avellino

Mostly cloudy
Humidity: 51%
Wind: SSW at 28.97 km/h
Monday
Thunderstorms
18°C / 24°C
Tuesday
Mostly sunny
18°C / 28°C
Wednesday
Sunny
19°C / 28°C
Thursday
Mostly sunny
20°C / 28°C

Ultimi articoli

Irpinia Focus

Direttore Responsabile

Roberta Mediatore

Redazione: Corso Europa, 22

83100 Avellino 

Telefono: 0825 21358

FAX: 0825 1805359

 Mail: redazione@irpiniafocus.it

Registrazione al Tribunale di Avellino n. 3/14 del 25/03/2014 

Il Prisma Comunicazione Editore

© IrpiniaFocus 

Vietata la riproduzione anche parziale

senza inequivocabile autorizzazione scritta del direttore