«All’esito del voto del 4 marzo e con l’approssimarsi delle elezioni comunali di Avellino, è quanto mai urgente aprire il dibattito e riflettere sul funzionamento dei partiti e sul futuro della città. Dalle urne del 4 marzo, è venuto fuori che diversi partiti, anche nella nostra città, non sanno più parlare alla gente, non sanno più interpretare le reali esigenze ed i bisogni della popolazione e devono, pertanto, cambiare il linguaggio, nonché adeguarsi ai nuovi tempi.

In ogni caso, il linguaggio non deve essere quello clientelare e nemmeno si può promettere un assistenzialismo irrealizzabile.
In piena lealtà e correttezza con l’elettorato, si deve, piuttosto, parlare di ciò che effettivamente si può fare affinché ogni persona umana possa costruire autonomamente il proprio futuro.
Nella nostra città, ci sono tutti i presupposti perché si realizzi una nuova fase di rilancio economico, politico, sociale e culturale, che incoraggi ed entusiasmi lo spirito di iniziativa di ogni singolo cittadino.
Pertanto, in vista delle prossime elezioni comunali, è assolutamente necessario proporre una nuova, seria e concreta proposta per il futuro di Avellino.
Modernità, innovazione e sviluppo dovranno contraddistinguere i prossimi anni della nostra città».

Avv. Nicola Micera (già assessore del Comune di Avellino)

© Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Privacy Policy
Mostly cloudy

22°C

Avellino

Mostly cloudy
Humidity: 57%
Wind: NNE at 28.97 km/h
Wednesday
Thunderstorms
17°C / 25°C
Thursday
Thunderstorms
18°C / 24°C
Friday
Thunderstorms
17°C / 24°C
Saturday
Partly cloudy
17°C / 23°C

Ultimi articoli

Irpinia Focus

Direttore Responsabile

Roberta Mediatore

Redazione: Corso Europa, 22

83100 Avellino 

Telefono: 0825 21358

FAX: 0825 1805359

 Mail: redazione@irpiniafocus.it

Registrazione al Tribunale di Avellino n. 3/14 del 25/03/2014 

Il Prisma Comunicazione Editore

© IrpiniaFocus 

Vietata la riproduzione anche parziale

senza inequivocabile autorizzazione scritta del direttore