Il PD avellinese è il responsabile morale di quanto sta avvenendo in queste ore tra Comune ed Alto Calore. La vicenda culminata nell'ordinanza del Sindaco che vieta il consumo di acqua potabile, passa ogni limite di decenza in una Città nella quale ormai da anni una situazione emergenziale permanente mette in discussione gli aspetti più basilari della vita civile.


L'ordinanza, scritta in un burocratese semi-incomprensibile, si traduce in una situazione di allarme diffuso tra la popolazione rispetto ad una percezione di un pericolo oggettivo.
In tutta sincerità non riesco a comprendere come si sia potuti arrivare ad una situazione del genere nel 2018, in presenza di normative specifiche ed enti preposti al controllo.
Questa incredibile vicenda è l'ennesimo segnale del cortocircuito politico istituzionale che stanno vivendo le nostre realtà locali.


Sabino Morano
Presidente Primavera Irpinia

© Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Privacy Policy
Mostly cloudy

18°C

Avellino

Mostly cloudy
Humidity: 88%
Wind: N at 6.44 km/h
Sunday
Thunderstorms
17°C / 26°C
Monday
Thunderstorms
20°C / 25°C
Tuesday
Thunderstorms
20°C / 28°C
Wednesday
Thunderstorms
20°C / 27°C

Ultimi articoli

Irpinia Focus

Direttore Responsabile

Roberta Mediatore

Redazione: Corso Europa, 22

83100 Avellino 

Telefono: 0825 21358

FAX: 0825 1805359

 Mail: redazione@irpiniafocus.it

Registrazione al Tribunale di Avellino n. 3/14 del 25/03/2014 

Il Prisma Comunicazione Editore

© IrpiniaFocus 

Vietata la riproduzione anche parziale

senza inequivocabile autorizzazione scritta del direttore