«I cittadini di Avellino hanno raggiunto il 61% di raccolta differenziata. È il primo dato ufficiale, sebbene ancora parziale e quindi con una proiezione per difetto, dopo un mese di raccolta differenziata con il nuovo sistema attuata su tutto il territorio comunale. Dal 18 dicembre 2017 al 31 dicembre 2017, e cioè nel periodo in cui il nuovo sistema ha interessato tutta la città, la percentuale di raccolta differenziata è pari al 61,30%.


Su base mensile, dal primo al 31 dicembre, e dunque considerando anche il periodo di avvio del nuovo sistema solo per la periferia ed i primi 4 giorni del mese, quando ancora il sistema non era stato adottato, la raccolta differenziata si è attestata al 40,4%, quasi il doppio dei mesi precedenti del 2017 e 10 punti percentuali in più rispetto allo stesso mese di riferimento dell’anno precedente.
I dati, già soddisfacenti, tengono conto anche delle raccolte di indifferenziato che la società ha dovuto effettuare per rimuovere le piccole e grandi discariche abusive venutesi a creare a causa dell’abbandono di rifiuto in periferia come nel centro cittadino.
Un aspetto che fa ben sperare relativamente ad un miglioramento delle performance della differenziata, non appena il fenomeno sarà debellato e i cittadini recalcitranti si convinceranno della necessità di seguire le indicazioni per la raccolta differenziata.
A corredo, si forniscono i grafici esplicativi dell’andamento della raccolta differenziata, con il confronto tra il mese di dicembre del 2016 ed il mese di dicembre 2017.

IrpiniAmbiente Grafico 1

Il grafico precedente mostra i dati relativamente alla percentuale di differenziata prendendo in considerazione il dato di dicembre 2016 (30.12%), il dato mensile di dicembre 2017 (40,40%), il dato parziale riferito al periodo dal 4 al 31 dicembre (42.09%) e quello riferito ai giorni a partire dal 18 dicembre e fino al 31, periodo durante il quale il nuovo sistema ha interessato l’intero territorio cittadino.

IrpiniAmbiente Grafico 2

In questo grafico si propone l’andamento mensile della differenziata per l’intero anno 2017. È evidente l’incremento per il mese di dicembre rispetto ai mesi precedenti. Il dato di dicembre preso a riferimento è quello mensile e non frazionato per avvio del servizio e estensione del sistema a tutto il territorio.
Di seguito, si propone un’analisi particolareggiata per tipologia di rifiuto e si evidenziano gli incrementi delle singole frazioni di rifiuto.

IrpiniAmbiente Grafico 3

Nel grafico precedente è utile notare l’incremento di produzione e quindi di differenziazione delle singole frazioni di rifiuto, come nel caso della plastica e alluminio, la cui selezione è decuplicata, così come per le altre frazioni differenziate, mentre si apprezza un dimezzamento della frazione indifferenziata prodotta.
Va inoltre sottolineato un altro aspetto, che sarà valutato nel più nel dettaglio in futuro, che riguarda l’incremento anche dei rifiuti derivanti dal servizio di spazzamento.
Rispetto al mese di dicembre del 2016 e rispetto ai mesi da gennaio a novembre del 2017, i rifiuti raccolti dalle operazioni di spazzamento stradale, con il passaggio dal servizio manuale al meccanizzato, sono passati dal rappresentare l’1% nel mese di dicembre 2016 al 5% della frazione indifferenziata nel mese di dicembre 2017. Un dato che sottolinea la maggiore efficienza del servizio di spazzamento, che rappresenta una delle novità e dei punti di forza del nuovo piano.
Al di là dell’esposizione dei dati, che saranno oggetto, come anticipato in premessa, di consolidamento e completamento nei prossimi giorni e che si presume ragionevolmente, possano restituire un quadro ancor più positivo, è opportuno fornire alcuni aggiornamenti in merito al sistema.
Nella giornata odierna, presso la sede di Irpiniambiente, sono state prese in esame dai vertici aziendali e dagli amministratori comunali, alcuni adeguamenti che ancora vengono evidenziati dai cittadini.
Si tratta di elementi propri di un percorso di valutazione volto a recepire le istanze di associazioni di categoria e di cittadini, che la società ha avuto modo di intercettare grazie alla disponibilità all’ascolto e che la stessa società ha potuto verificare sul campo, nel corso dell’attuazione del servizio, necessarie per eliminare le residue piccole disfunzioni del servizio, che comunque alla prova reale ha dimostrato la sua validità ed efficienza.
Un ringraziamento particolare va a tutti i cittadini di Avellino, che si “sono premiati” con il risultato eccezionale, ancora migliorabile della raccolta differenziata, mostrando impegno, amore per la propria città e rispetto per il lavoro altrui».
Irpiniambiente

© Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Privacy Policy
Sunny

0°C

Avellino

Sunny
Humidity: 65%
Wind: SW at 11.27 km/h
Friday
Scattered showers
7°C / 10°C
Saturday
Rain
5°C / 11°C
Sunday
Rain
3°C / 10°C
Monday
Partly cloudy
1°C / 10°C

Ultimi articoli

Irpinia Focus

Direttore Responsabile

Roberta Mediatore

Redazione: Corso Europa, 22

83100 Avellino 

Telefono: 0825 21358

FAX: 0825 1805359

 Mail: redazione@irpiniafocus.it

Registrazione al Tribunale di Avellino n. 3/14 del 25/03/2014 

Il Prisma Comunicazione Editore

© IrpiniaFocus 

Vietata la riproduzione anche parziale

senza inequivocabile autorizzazione scritta del direttore