Ancora sette giorni poi gli ex addetti alle aree chiuse di sosta in città si occuperanno per due mesi della manutenzione e guardiania degli 11 spazi da poco dotati di parcometri e delimitazione degli stalli. È la soluzione temporanea individuata a Palazzo di Città per andare incontro alle esigenze di una trentina di persone e comunicata stamattina direttamente agli ex parcheggiatori dal sindaco Paolo Foti e dal comandante della Polizia Municipale Michele Arvonio nel corso dell’incontro preannunciato ieri.


Soddisfatto il rappresentante legale della cooperativa sociale City Service, Antonio Forte, che riconosce lo sforzo compiuto dal colonnello Arvonio, impegnato ieri all’Inps proprio per trovare una strada percorribile, rintracciata in una norma emanata quest’anno grazie alla quale ci saranno le risorse indispensabili ad assicurare un compenso ai lavoratori, in attesa della pubblicazione del nuovo bando.


«Senza questa soluzione i ragazzi sarebbero rimasti tutti fuori», commenta Forte che sottolinea anche che «la precedenza sarà data agli ex parcheggiatori. Se poi c’è spazio per altri che hanno problemi, ben venga – dice -, ma questa situazione è cominciata a ottobre scorso con gli ex parcheggiatori, perciò il sostegno va prima a loro. Inoltre, ci è stato assicurato che non passeranno più di due mesi per far partire la nuova gara per affidare l’appalto. Il segretario comunale ci ha detto che il bando è già pronto. Tra quattro o cinque giorni ci faranno sapere per quante ore saremo impiegati, anche se oggi dopo trent’anni da parcheggiatori facciamo un lavoro precario e che non immaginavamo, a tagliare l’erba e pulire le aree».

Parcheggiatori comune 1 11102017
Ad ogni modo, Forte ribadisce che «si doveva provvedere prima a occupare i ragazzi e poi a mettere in funzione i parcometri. Invece, è stata emessa un’ordinanza e i ragazzi non lavorano».
Gli animi sono dunque più tranquilli, «poi si vedrà come sarà fatto il bando e chi vincerà la gara – aggiunge Forte -. Non è escluso che io possa partecipare e portare un progetto, dopo che è cambiata la norma ho iscritto una nuova cooperativa all’albo regionale e vedrò se mi conviene partecipare. Anche i ragazzi ci tengono a continuare a lavorare per me, dopo trent’anni si è creata una sorta di famiglia».

© Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Privacy Policy
Cloudy

15°C

Avellino

Cloudy
Humidity: 93%
Wind: S at 6.44 km/h
Friday
Partly cloudy
9°C / 21°C
Saturday
Sunny
8°C / 22°C
Sunday
Showers
12°C / 18°C
Monday
Partly cloudy
10°C / 14°C

Ultimi articoli

Irpinia Focus

Direttore Responsabile

Roberta Mediatore

Redazione: Corso Europa, 22

83100 Avellino 

Telefono: 0825 21358

FAX: 0825 1805359

 Mail: redazione@irpiniafocus.it

Registrazione al Tribunale di Avellino n. 3/14 del 25/03/2014 

Il Prisma Comunicazione Editore

© IrpiniaFocus 

Vietata la riproduzione anche parziale

senza inequivocabile autorizzazione scritta del direttore