Questa mattina, il Generale di Divisione Virgilio Pomponi, Comandante Regionale Campania della Guardia di Finanza, si è recato ad Avellino, per una visita ai Reparti delle Fiamme Gialle di stanza nel capoluogo irpino.

 

Generale Pomponi gdf avellino
Dopo essere stato accolto dal Comandante Provinciale, Colonnello Gennaro Ottaiano, il Generale Pomponi ha incontrato i Comandanti alla sede con i quali si è intrattenuto approfondendo le principali tematiche caratterizzanti la “vita di reparto” ed analizzando i risultati di maggior spessore conseguiti finora.
L’Alto Ufficiale ha altresì incontrato il personale in servizio, al quale ha espresso parole di apprezzamento e gratitudine per il lavoro svolto esortandolo a proseguire sulla strada già ben intrapresa nonché una rappresentanza del personale in congedo iscritto presso la locale sezione dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia.
Al termine della visita, prima del rientro alla sede napoletana, il Generale Pomponi, accompagnato dal Comandante Provinciale di Avellino, si è recato presso la Prefettura per un saluto a S.E. il Prefetto di Avellino, dott.sa Maria Tirone, e presso il Palazzo di Giustizia ove ha incontrato il Procuratore Capo, dott. Rosario Cantelmo, ed il Presidente del Tribunale, dott. Vincenzo Beatrice, ai quali ha confermato la più ampia collaborazione da parte della Guardia di Finanza.

Generale Pomponi col Ottaiano

© Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Privacy Policy
Partly cloudy

13°C

Avellino

Partly cloudy
Humidity: 38%
Wind: NNE at 17.70 km/h
Tuesday
Sunny
2°C / 8°C
Wednesday
Scattered showers
1°C / 10°C
Thursday
Scattered showers
5°C / 10°C
Friday
Mostly cloudy
6°C / 13°C

Ultimi articoli

Irpinia Focus

Direttore Responsabile

Roberta Mediatore

Redazione: Corso Europa, 22

83100 Avellino 

Telefono: 0825 21358

FAX: 0825 1805359

 Mail: redazione@irpiniafocus.it

Registrazione al Tribunale di Avellino n. 3/14 del 25/03/2014 

Il Prisma Comunicazione Editore

© IrpiniaFocus 

Vietata la riproduzione anche parziale

senza inequivocabile autorizzazione scritta del direttore