Questa mattina il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto il coordinamento della Conferenza dei presidenti delle Assemblee legislative delle Regioni e delle Province autonome, guidato dalla presidente del Consiglio regionale della Campania, Rosetta D'Amelio. Al centro dell'incontro tre temi: gli ingenti danni provocati dalle calamità naturali, che hanno riguardato gran parte delle regioni italiane; l'autonomia differenziata richiesta da molti Consigli regionali; la legalità e il contrasto alle mafie.

Mattarella DAmelio 9 nov 18 2
«Sono e siamo molto soddisfatti dell’incontro avuto con il presidente Mattarella – ha affermato D’Amelio –. Ci sentiamo ancora più motivati, e quindi responsabilmente impegnati, rispetto ai compiti istituzionali cui ognuno di noi è chiamato, come ci ha ricordato lo stesso Capo dello Stato».
«Ho chiesto al presidente di sollecitare il Governo a istituire la commissione nazionale Antimafia per lavorare in sinergia con le commissioni regionali - ha concluso D'Amelio - e ho sottolineato, in particolare, la difficile situazione che da giorni sta vivendo la Campania con i roghi, nuovamente riapparsi».
Al termine dell’udienza la presidente D’Amelio ha donato a Mattarella il libro "Fatti di camorra" con gli scritti di Giancarlo Siani, che viene solitamente distribuito ai ragazzi che visitano il Consiglio regionale.

Mattarella DAmelio 9 nov 18 3

© Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Privacy Policy
Cloudy

5°C

Avellino

Cloudy
Humidity: 78%
Wind: NE at 9.66 km/h
Tuesday
Scattered thunderstorms
9°C / 14°C
Wednesday
Partly cloudy
9°C / 14°C
Thursday
Partly cloudy
10°C / 15°C
Friday
Mostly cloudy
7°C / 15°C

Ultimi articoli

Irpinia Focus

Direttore Responsabile

Roberta Mediatore

Redazione: Corso Europa, 22

83100 Avellino 

Telefono: 0825 21358

FAX: 0825 1805359

 Mail: redazione@irpiniafocus.it

Registrazione al Tribunale di Avellino n. 3/14 del 25/03/2014 

Il Prisma Comunicazione Editore

© IrpiniaFocus 

Vietata la riproduzione anche parziale

senza inequivocabile autorizzazione scritta del direttore